corso rspp milano

Saturday 24 June 2017

UNDER 14: Eccellente 2° posto per la selezione a Mogliano

Dopo l’ottimo quarto posto conquistato a ottobre nella tappa di Prato, l’under 14 gialloblu ha partecipato alla 3ª tappa del prestigioso torneo nazionale Superchallenge che si è svolta domenica a Mogliano, aggiudicandosi uno splendido 2° posto. Roberto Ruaro ci racconta com’è andata:

“L’appuntamento non è dei più agevoli. Siamo nella culla del rugby e la macchina organizzativa ci colloca in un girone infernale in “piacevole compagnia” del Benetton Treviso e del Colorno.

La prima sfida è contro i leoni biancoverdi. La tensione è alle stelle; in spogliatoio, per la prima volta, regna un silenzio surreale; tutti concentrati ed intenti a preparare ogni singolo dettaglio. Al fischio d’inizio i gialloblu si precipitano subito nella metà campo avversaria. Ottimo il gioco dei nostri che alternano fasi di sfondamento a giocate al largo. I trevigiani hanno il fiato sul collo e dopo otto minuti capitolano su un “pick and go” di Ruaro. Più distesi i nostri attaccano al largo: sono così le lunghe leve di Gorlani e Rabaglia a rendere più rotondo il risultato che viene sporcato solo all’ultimo minuto da una meta della Benetton.

Com’era prevedibile, con il Colorno la musica cambia. I nostri, in parte appagati ed in parte sotto pressione, partono decisamente male. Soffriamo incredibilmente nei punti d’incontro dove regaliamo continuamente le ruck agli avversari. La meta provvidenziale di Rabaglia che trova spazio al largo viene recupera dal Colorno con una bellissima azione. Ci salviamo nel finale quando Matteo Mattioli viene imbeccato al largo e non si fa pregare due volte prima di schiacciare la palla in meta.

La semifinale ci mette contro il Villorba, altra blasonata squadra trevigiana. I nostri, recuperate le forze e la serenità, impostano bene la partita conducendo il gioco sui loro binari. In quattro minuti riusciamo a marcare con Alex Mattioli ben due mete frutto di altrettanti sfondamenti effettuati dagli avanti gialloblu, oggi in grande spolvero. Il Villorba, però, prima accorcia le distanze e, dopo la ripresa del gioco (l’arbitro aveva erroneamente fischiato la fine dell’incontro con sette minuti di anticipo), si porta addirittura in vantaggio grazie ad un’azione individuale partita da lontano. Quasi allo scadere i nostri, con le ultime energie in corpo, riescono nuovamente a ribaltare la situazione grazie alla terza meta di Alex Mattioli; e siamo in finale.

Migliorata la prestazione di Prato, ci giochiamo il gradino più alto del podio con i padroni di casa del Mogliano. L’avvio non è dei più brillanti. L’avversario fa valere la propria classe ed il fatto di giocare tra le mura amiche. Mogliano passa con una buona touche che lascia di sasso i nostri. Parma, nonostante diversi errori di handling dovuti alla troppa frenesia, mostra però di che pasta è fatta e, dopo aver risalito il campo a suon di fasi di gioco, riesce ed accorciare le distanze con Alex Mattioli alla quarta marcatura personale nel torneo. La meta non viene trasformata da Frescura (66% al piede oggi per lui) e questo lascia ai nostri il dovere di attaccare. Riusciamo a mettere i padroni di casa alle strette ma, nonostante i ripetuti attacchi, non concretizziamo. All’ultima azione è ancora il Mogliano a passare agguantando la, tutto sommato, giusta vittoria.

Eccellente la prestazione della nostra squadra che, nel finale, ha sicuramente risentito della durezza degli impegni mattutini. L’unica cosa da migliorare è la capacità di affrontare un evento importante come una finale di un torneo con maggiore lucidità.

Tra due settimane il Superchallenge si sposterà a Roma: se si vuole migliorare ulteriormente, c’è solo un risultato”.

La partecipazione della nostra selezione alle quattro tappe del Superchallenge 2016/2017 è sponsorizzata dalla IG Operation and Maintenance S.P.A. di Pomezia (Roma).

RUGBY PARMA:  Frescura, Mattioli M, Soncini, Gorlani, Ferrari M., Lanfranchi, Bosi, Rabaglia, Terranova, Mattioli A., Strini, Montini, Ruaro (cap); entrati durante gli incontri: Pozzi, Scrimieri, Figliozzi, Comani, Ronchini, Goni.

Rugby Parma – Benetton Treviso: 21-7

MARCATORI:
8′ mt Ruaro tr Frescura, 11′ mt Gorlani tr Frescura, 13′ mt Rabaglia tr Frescura, 19 mt Benetton tr

Rugby Parma – Colorno: 12-7

MARCATORI:
4′ mt Rabaglia tr Frescura, 11′ mt Colorno nt, 19 mt Mattioli M. nt

Rugby Parma – Villorba: 19-14

MARCATORI:
2′ mt Mattioli A. nt, 4′ mt Mattioli A. tr Frescura, 7′ mt Villorba tr, 14′ mt Villorba tr, 16′ mt Mattioli A. tr Frescura

Rugby Parma – Mogliano Rugby: 14-5

MARCATORI:
3′ mt Mogliano tr, 9′ mt Mattioli A. nt, 19′ mt Mogliano tr

UNDER 14 - Stagione 2016/17 - Superchallenge Mogliano

Sabato pomeriggio, i ragazzi non convocati al Superchallenge hanno affrontato al “Banchini” il Carpi. Purtroppo la maggiore fisicità degli avversari ha avuto la meglio ed i nostri non hanno potuto far altro che difendersi dai ripetuti attacchi avversari, salvo marcare una meta trasformata con Comelli. Aldilà del risultato, la partita è stata utile per i più giovani per fare esperienza in vista dei prossimi impegni.

RUGBY PARMA: Pellegrini, De Sensi, Alfieri, Scaffardi, Monica, Mariotti, Comelli, Ferrari R. (cap), Morelli, Donnini, Furlotti, Pacciani, Manfredi; entrati durante l’incontro: Bernini, Arata, Aldoviti.

Rugby Parma – Carpi: 7-91

U14 vs Carpi

 

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman