corso rspp milano

Monday 25 September 2017

MINIRUGBY: L’under 8 e il “Torneo Città di Treviso”

Ottimi risultati per le due formazioni under 8 presenti al 39° Torneo Città di Treviso: mentre la Rugby Parma A si è classificata terza dietro ai veneti del Valsugana e ai toscani del Gispi Prato, una seconda squadra gialloblu si è piazzata a metà classifica, incassando un buon 66° posto su 105 formazioni presenti. Complimenti ai nostri giovanissimi atleti e a tutto lo staff tecnico. Ma ecco com’è andata:

Torneo Città di Treviso  è il nuovo nome di quello che tutti quanti conosciamo come il mitico Torneo Topolino quest’anno sponsorizzato dai Puffi, per la gioia dei più piccoli. Un look tutto rinnovato viene cosi riproposto a tutti i ragazzi che non solo amano il rugby, ma vivono queste due intense giornate socializzando, divertendosi e cogliendo quanto ha da offrire loro questo bellissimo sport. 

Sono 105 le squadre iscritte per la categoria Under 8 e la Rugby Parma presenta una ‘combriccola’ di 20 gladiatori capeggiati dai nostri grandi allenatori Rocco, Emiliano e Lucia e suddivisi in due squadre, A e B, che affrontano i rispettivi gironi con grinta e determinazione. 

Ma facciamo un piccolo salto indietro per raccontare emozioni che solo lo spirito di squadra riesce a far vivere.

Dopo la partenza da Parma nel primo pomeriggio di venerdì, si arriva a Jesolo pieni di speranze per questo torneo; giusto il tempo di una cena in hotel per soddisfare le papille gustative e via dritti in spiaggia ‘by night’ per caricare gli animi in vista delle partite dell’indomani. Poi, in fila indiana come veri soldatini, tutti a dormire perché il giorno dopo, di buon mattino, dure partite aspettano i piccoli gialloblu.

Ed eccoci giungere al ‘Centro Sportivo la Ghirada’, pronti per entrare nei famosi rettangoli verdi di gioco di Treviso, in casa dei leoni della Benetton.

La squadra Parma A affronta il primo girone composto da Elephant Gossolengo, Varese, Pordenone. Si infilano i caschetti, si scaldano i muscoli, poi via, questi coraggiosi ragazzini segnano mete su mete, sbaragliando la concorrenza e acquistando sempre maggior fiducia, ingrediente importante per amalgamare questa squadra in forte crescita.

Nel frattempo, i compagni del Parma B affrontano Rieti, Artena e la temuta Benetton Treviso. Sono davvero combattute tutte le partite, difesa è la parola d’ordine, tutti quanti combattono e danno battaglia.

In attesa delle partite del pomeriggio, si fanno pronostici, combinazioni e ipotesi sotto il mitico tendone di Casa Rugby Parma che anche quest’anno soddisfa il palato con prelibatezze di ‘casa nostra’ e dona risate in compagnia.

Per Parma A arriva il momento di tornare in campo per dare il meglio contro Six Fournais, Cus Milano e Reggio. I gialloblu lottano, spingono, ci credono e dimostrano vera passione per questo sport. Tian, Ale, Dario e Lollo schizzano come schegge e segnano mete da brivido. Tommy, Nico, Jachi e Lorenz placcano come mai, gettandosi sull’avversario se necessario. Cotu e Jachi sfruttano le fasce per dare altro filo da torcere a tutti gli avversari e aumentare il numero di mete. Risultato: imbattuti in tutte le partite.

Parma B disputa partite con Udine, Valsugana e Colorno marcando mete a ripetizione. 

Forza Parma, per oggi è finita. Si rientra in albergo per recuperare le forze, condividere le avventure vissute in campo, festeggiare il compleanno di Tian e del nostro coach Rocco, per poi scivolare tra le braccia di Morfeo.

La domenica mattina arriva presto; i nostri minirugbisti scendono dal letto ancora un po’ affaticati, ma sempre carichissimi e questo è quel che conta perché ad attendere Parma A in un campo zuppo della pioggia notturna sono avversari temuti: Gispy Prato, Asolo, Benetton Treviso. Contro il Gispy adrenalina a mille, si vuole sfatare il mito della forza di questi bimbi toscani. A bordo campo, i cuori palpitano non soltanto per la consapevolezza dello sforzo dei nostri ‘cinghialotti’, ma anche per le urla di incoraggiamento. I duri allenamenti dell’anno danno i loro frutti: la Rugby Parma A chiude il girone imbattuta, due vittorie e un pareggio con il Gispy. Felici e orgogliosi dei bimbi e del loro allenatore applaudiamo, consapevoli che la finale 1°-2° posto è negata alla nostra squadra solo per differenza mete.

Nel frattempo, Anto, Leo, Tommy, Lory, Jack e Giulio del Parma B affrontano Modena, Pontedera e Reggio marcando mete che valgono altre due vittorie, mentre Davidino, Matteo, Filo e Pietro difendono il risultato ottenuto con bellissimi placcaggi: 66° posto su 105 squadre.

Ma ecco che arriva l’ultima partita del pomeriggio per qualificarsi al 3° o al 4° posto: Parma A vs Selvazzano. Due tempi da 10 minuti, un’ultima occasione per mostrare le qualità degli atleti della Rugby Parma. Azioni, placcaggi, sostegno, tanta è la voglia di arrivare in alto che nemmeno gli infortuni destabilizzano la squadra. Ed è vittoria! Ebbene sì, la Rugby Parma A vince e si aggiudica meritatamente il 3° posto assoluto nella categoria under 8.

Nel frattempo la Ghirada si spopola: tutti quanti si trasferiscono allo stadio Monigo. E così fanno anche tutti i piccoli del minirugby gialloblu per tifare i più grandi dell’under 14 targata Rugby Parma che si aggiudicano la vittoria del 39° Torneo Città di Treviso.

E’ giunta l’ora di rientrare a casa. I nostri ragazzi hanno vissuto momenti di fatica, stanchezza, gioia, tristezza e amicizia che non dimenticheranno, perché questo è il rugby.

Forza ragazzi, un lungo anno vi aspetta per imparare nuove tecniche e migliorare sempre più, per prepararsi al meglio per una nuova edizione del torneo più ambito d’Italia. Treviso ci vediamo l’anno prossimo!”

UNDER 8 - Stagione 2016/17 - - 39° Torneo Città di Treviso

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman