Monday 18 December 2017

SERIE B 2017/18: aggiornamento gironi e retrocessioni

E’ stato pubblicato oggi il Comunicato Federale n° 3 che comprende aggiornamenti relativi alla composizione dei gironi di Serie B e alle retrocessioni in serie C1 a fine stagione.

In seguito alla rinuncia dell’ASD Rugby Lyons di Piacenza al ripescaggio della propria squadra cadetta in serie B, il Reno Rugby Bologna passa al girone 3 (Veneto) mentre il Civitavecchia Rugby passa dal girone 4 (sud) al girone 2 (centro). Ecco quindi la composizione aggiornata di tutti i gironi:

Girone 1: Amatori Novara, ASD Rugby Bergamo, Biella Rugby, Rugby Sondrio, Amatori Milano, CUS Milano, ASR Lecco, ASR Lumezzane, Monferrato Rugby, Amatori Alghero, Piacenza Rugby, Amatori Capoterra.

Girone 2: Romagna RFC, Rugby Bologna 1928, Civitavecchia Rugby, Rugby Parma 1931, Amatori Parma, Modena Rugby 1965, Pesaro Rugby, Vasari Arezzo, Toscana Aeroporti I Medicei, Florentia Rugby, Livorno Rugby, ASD Arieti Rugby Rieti 2014 (ripescata).

Girone 3: CUS Ferrara, Rubano Rugby, CUS Padova, Villorba Rugby, Rugby Mogliano, Reno Rugby Bologna ASD, Rugby Mirano, Amatori Badia, Rugby Viadana 1970, Rugby Paese, Rugby Casale, Riviera Rugby.

Girone 4: Polisportiva Paganica, Avezzano Rugby, UR Capitolina, ASD Arechi Rugby (ripescata), Rugby Roma Olimpic, Frascati RC 2015, Colleferro Rugby, Arvalia Villa Pamphili, Rugby Napoli Afragola, CUS Catania, Amatori Catania, Amatori Messina.

Novità anche riguardo le retrocessioni: a fine stagione sarà una soltanto la squadra che verrà retrocessa in serie C1 al termine di un doppio turno di play out (in base al ranking) tra le 12e classificate di ognuno dei 4 gironi. Rimangono 7 le squadre che saliranno in serie A, con promozione diretta della prima classificata di ogni girone e un primo spareggio in campo neutro tra le quattro seconde con le 2 vincenti promosse direttamente e un ulteriore spareggio secco, sempre in campo neutro, tra le rimanenti 2 squadre.

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman