Monday 18 December 2017

UNDER 16: la Rugby Parma vince la battaglia e “vola” in Elite

Domenica scorsa al Banchini doveva essere battaglia e battaglia è stata. I ragazzi del trio Bricoli, Soncini e Niero con grinta e caparbietà hanno fermato in maniera decisa l’assalto del Rugby Reggio, uscendo vincitori da una sfida “epica”, dal risultato in bilico fino all’ultimo secondo.

Il primo tempo sembra una partita a scacchi, con le squadre che lottano su un fazzoletto di terra. I gialloblù sembrano avere sempre qualcosa in più che consente loro di avanzare verso i 22 avversari, ma l’indisciplina e la buona difesa reggiana rendono vani tutti gli assalti. Di contro i rossoneri, benché mai realmente pericolosi, tengono la partita sul piano fisico e non sembrano mollare. Servono ben 20′ prima di marcare i primi punti sul tabellino. La Rugby Parma entra in zona rossa e, dopo una sequenza di pick and go, Patti schiaccia in meta sulla sinistra dei pali. Il vento si fa sentire e Frescura non è preciso. Forti del vantaggio acquisito, i nostri ragazzi si distendono e si rendono protagonisti di un bel finale di tempo. Mattioli, ben impeccato da Ruaro, trova la diagonale giusta e marca la seconda meta gialloblù; ancora una volta il vento disturba Frescura che calcia a lato di poco. Segue un breve break di marca rossonera: fuorigioco dei nostri poco fuori dai 22 e calcio piazzato in mezzo ai pali per il 10-3 parziale. Nell’ultimo assalto, i nostri sembrano poter arrotondare il bottino, ma un fallo ad un passo dalla linea di meta toglie loro la gioia della terza marcatura.

Nel secondo tempo partono meglio i diavoli rossoneri; anche se non riescono mai ad entrare nei 22 avversari, i reggiani conducono il gioco. L’indisciplina penalizza ancora una volta i nostri ed il Reggio con un altro piazzato si porta a quattro punti di distanza. La battaglia prosegue; il Parma perde Rodolfi per infortunio e rimane in inferiorità numerica per un giallo a Strini. Poco succede finché Sorio, all’ultima azione, con un calcio per se stesso scavalca la difesa avversaria e schiaccia l’ovale in meta. Frescura non sbaglia e la partita finisce con i gialloblù vittoriosi e felici per aver conquistato l’accesso al girone Elite.

La partita è stata maschia e si è fatta sentire. I nostri hanno ben contenuto gli assalti del Reggio ma hanno pagato cara l’indisciplina. Il match è stato quindi in bilico fino alla fine, ma a vincere sono stati i nostri ragazzi protagonisti di una prestazione di carattere, sempre pronti a ribattere colpo su colpo, senza mai mollare e con la voglia di portare a casa il risultato. Complimenti anche agli avversari del Rugby Reggio ai quali auguriamo di guadagnarsi nella prossima partita l’accesso al girone Elite.

La Rugby Parma raggiunge così nel massimo campionato di categoria l’Amatori Parma, il Prato, il Livorno, il CUS Perugia, ammesse di diritto, e le qualificate Modena e Firenze, in attesa delle ultime partite di barrage.

RUGBY PARMA: Gorlani, Sartori (45′ Montini temporaneo per giallo), Rodolfi (40′ Sorio), Mussi, Mazza, Frescura, Bosi, Rabaglia, Borges, Cristofori, Carra, Mattioli A., Patti, Strini, Ruaro. A disposizione: Fanfoni, Rizzi, Figliozzi, Mattioli M., Colombini.

Rugby Parma – Rugby Reggio: 17-6 (pt 10-3)

MARCATORI:
1° T.: 20′ mt Patti nt, 26′ mt Mattioli A. nt, 29′ cp Reggio
2° T.: 5′ cp Reggio, 30′ mt Sorio tr. Frescura

UNDER 16 - Stagione 2017/18 - Barrage - RPFC vs Reggio (Foto Sicuri)

 

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman