corso rspp milano

Thursday 19 October 2017

PRIMO XV: Scivolone a Firenze

Ancora una volta il campo di S. Bartolo a Cintoia, casa del Forentia Rugby, si rivela ostico per i gialloblù di Silao Leaega e Liviu Pascu che rimediano una sconfitta senza attenuanti. La squadra non ha espresso il proprio gioco, ostinandosi a sfidare i viola di casa sul campo dello scontro fisico, a loro senz’altro più congeniale. I pochi palloni puliti che sono stati giocati in velocità hanno messo in difficoltà la difesa al largo, ma il lavoro è stato spesso vanificato da offload problematici, falli in attacco, o errori di handling. Sui punti di incontro non c’è stata storia con un netto predominio dei locali, più fisici e determinati.

Per il primo quarto d’ora la palla staziona prevalentemente tra le due linee dei 22 metri senza che nessuna delle due squadre riesca a creare pericoli reali. Finalmente, al 20′, ci pensa Biancaniello a sbloccare il risultato con un piazzato da oltre 40 metri. Il buon momento gialloblù prosegue con la meta di Corradi, al 24′, nata da una mischia ai 5 metri difensivi dei toscani che viaggia rapidamente per tutta la linea dei trequarti. I padroni di casa, però, prendono campo e si riportano in attacco. Una palla rubata dopo una mischia ai 5 metri vinta dai gialloblù, costa la prima meta avversaria che il precisissimo calciatore di casa trasforma. Al 36′ i saltatori del Florentia rubano una touche e sugli sviluppi dell’azione si portano in vantaggio con la meta del 14 a 8 con cui si chiude il primo tempo.

Al 2′ della ripresa i locali allungano con un piazzato e 6 minuti dopo, approfittando di un errore di trasmissione da parte gialloblù, calciano la palla fin dentro l’area di meta per poi schiacciarla e consentire la comoda trasformazione. A questo punto si assiste a segnali di riscossa da parte della Rugby Parma, anche se sul 31 a 8 la partita è chiaramente già segnata. Soffredini buca la difesa di casa innescando l’attacco per vie centrali che, dopo un paio di offload pregevoli, manda a segnare Centanni. Ma passano pochi minuti e il Florentia allunga di nuovo, prima con un piazzato poi con un calcetto a scavalcare dalla linea difensiva dei 5 metri facilmente intercettato e depositato in meta. Verso fine tempo si assiste ad un ultimo assalto gialloblù, valido solo per la statistica, con Lauri che segna allo scadere.

41 a 22 il risultato finale, un brutto scivolone che va analizzato a fondo e che dovrà essere riscattato già  domenica prossima quando al Banchini sarà di scena il Romagna, vittorioso in casa contro I Medicei.

“Oggi non siamo riusciti a portare a casa il risultato per l’atteggiamento sbagliato che abbiamo avuto in campo – Ha dichiarato Silao Leaega a fine match – Non siamo partiti come volevamo e quindi è stato difficile gestire la partita. Quella di oggi era una squadra molto aggressiva fisicamente con la palla in  mano e noi non siamo riusciti ad affrontare l’incontro con la stessa aggressività. Abbiamo sofferto nel contatto uno contro uno e nei placcaggi che non sono stati quasi mai efficaci; di conseguenza era molto difficile fermare attacchi avanzanti. Avremmo comunque potuto fare meglio, invece abbiamo compiuto molti errori individuali e non siamo mai riusciti a sfruttare le occasioni di superiorità numerica che si sono presentate. E’ stata una partita sofferta e alcuni nostri errori banali hanno aiutato l’avversario a segnare almeno in due o tre occasioni. Tutto sommato, quindi, non meritavamo di vincere e mi dispiace molto perché, dopo la partenza di domenica scorsa, oggi sarebbe stato ideale cercare di portare a casa qualche punto. Non ci siamo riusciti e ora ricominciamo a lavorare per la prossima partita”.

RUGBY PARMA: Corradi, Rollo, Zanichelli (28′ st Bazzoli), Pelagatti (4′ st Lauri), Balestrazzi (14′ st Rosi), Biancaniello, Manganiello, Soffredini, Cavazzini (18′ st Imparato), Poli, Calcagno (11′ st Colla), Caselli, Marku. Silvestri (14′ st De Rosa), Tognolli (18′ st Centanni).

FLORENTIA RUGBY: Bini, Fasano, Martini, Stefanini, Fei, Valente, Ferrara, Escalante, Zonta, Baggiani, Rialti, Gatta, Ciaramelletti, Guidotti, Chellini; a disposizione: Mattei, Lunardi, Vicerdini, Palandri, Palmiotto, Colangeli, Bernacchioni.

MARCATORI:
1° T.: 21′ cp Biancaniello, 24′ mt Corradi nt, 31′ mt Florentia tr, 36′ mt Florentia tr
2° T.: 2′ cp Florentia, 8′ mt Florentia tr, 25′ mt Florentia tr, 27′ mt Centanni tr Biancaniello, 31′ cp Florentia, 34′ mt Florentia tr, 37′ mt Lauri tr Biancaniello

PRIMO XV - Stagione 2017/18 - Florentia vs RPFC (Foto Zanichelli)

PRIMO XV - Stagione 2017/18 - Florentia vs RPFC (Foto Gaggiotti)

 

 

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman