Wednesday 22 November 2017

UNDER 16: la Rugby Parma cede il passo ai Lyons

In una giornata dal clima mite, ma particolarmente ventosa, è andata in scena una partita che, oltre a dare conferma dei progressi fatti dai nostri ragazzi, avrebbe potuto proiettare la Rugby Parma verso i quartieri alti del Campionato Elite di categoria. Purtroppo, anche se di misura, l’ha spuntata la squadra ospite che, mettendo in campo un gioco ordinato e pulito, ha saputo interpretare meglio il match, espugnando il “Banchini”.

L’inizio dei nostri è tutt’altro che brillante: i gialloblù vengono sopraffatti dai “tuttineri” di Piacenza che dopo 6′ di attacchi marcano la prima meta senza troppa fatica. Nonostante la mischia gialloblù funzioni bene, al pari della touche, i ragazzi sembrano inchiodati, in attesa degli eventi, quasi desiderosi di lasciare il gioco in mano all’avversario e preferendo solamente le giocate di rimessa. Nonostante tutto, la parte centrale del primo tempo è favorevole alla Rugby Parma che, mettendo pressione, guadagna una punizione dai 22 in posizione centrale. La decisione è quella di cercare il bersaglio grosso ma, dopo una serie di pick and go in zona rossa, il pallone torna nelle mani degli ospiti.

Il secondo tempo ricalca le orme del primo. I padroni di casa si affidano soprattutto alla mischia ed alle touche, ma nel gioco aperto spesso il sostegno arriva in ritardo, impedendo la fluidità della manovra. I Lyons marcano nuovamente e la situazione si fa complicata. Ci pensa il pack a riportare la squadra sotto break: è di Strini, ancora una volta, la zampata vincente dopo l’ennesimo pick and go. Purtroppo però, nonostante ulteriori tentativi, il tabellino non si muove più.

Passo falso quindi per la Rugby Parma che esce dal Banchini con il solo punto di bonus; troppo poco per una squadra che dispone di forti qualità individuali ma che, in alcuni momenti, manca della giusta personalità per imporre il proprio gioco. Il cammino è comunque ancora lungo e tutto è rimediabile: alla terza di campionato è sicuramente presto per bilanci o sentenze. Certo però che il trio Bricoli, Soncini e Niero dovrà fare gli straordinari per cambiare l’attitudine dei ragazzi che a Reggio, domenica prossima, non dovranno fallire.

RUGBY PARMA: Sorio, Alberti (10′ st Bosi), Gorlani, Mussi (cap.), Mazza, Colla, Borges, Rabaglia, Cristofori, Sartori (16′ st Fanfoni), Carra (5′ st Soncini), Mattioli, Salvadori, Strini, Ruaro.; a disposizione: Montini, Stocchi, Figliozzi, Comani

Rugby Parma 1931 – Lyons Piacenza: 7-10 (1° T 0-5)

MARCATORI
1° T.: 6′ mt Lyons nt
2° T.: 9′ mt Lyons nt, 16′ mt Strini tr Colla

U16 vs Lyons

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman