Monday 18 December 2017

UNDER 18: Riscossa a casa della capolista

La Rugby Parma, reduce dalla pesante sconfitta interna contro i Lyons, offre una prestazione degna di nota a casa della capolista Noceto, vincendo con bonus e lasciando i padroni di casa a zero (0-33).

L’allenatore Liviu Pascu recupera numerosi effettivi e schiera i fratelli Maggiani ala (Matteo) e secondo centro (Marco), Bianconcini ala, Guatelli mediano di mischia, Carboni in seconda linea e Camorali in prima linea.

Sul perfetto terreno del “Nando Capra”, i gialloblù partono con una convinzione che pareva smarrita e mettono immediatamente sulla difensiva i padroni di casa. Fin da subito la Rugby Parma appare aggressiva nei punti di incontro e ordinata in difesa; quando la palla arriva alla linea arretrata, per Noceto son dolori. All’11’ la palla viaggia da un lato all’altro del campo e le mini unit gialloblù fissano il gioco restringendo la difesa intorno al raggruppamento. Sull’ultimo allargamento Adorni supera due avversari e ricicla su Maggiani che schiaccia in mezzo ai pali, facilitando la trasformazione dello stesso Adorni. I padroni di casa reagiscono con grande agonismo, mentre la Rugby Parma offre spunti individuali in difesa – Adorni ruba una touche nei propri ventidue, Pozzi e Bianconcini “grillotalpano” due pericolosi possessi – e un’organizzazione di squadra contro cui si infrangono tutti gli attacchi locali. Con il passare dei minuti, Noceto allenta la pressione e la Rugby Parma torna nella metà campo avversaria, concludendo allo scadere del primo tempo una lunga fase di superiorità con la meta del rientrante (e molto positivo) Guatelli, che termina oltre la linea un lungo multifase. Adorni è infallibile e il primo tempo si chiude sullo 0-14.

Alla ripresa del gioco Noceto mette in campo tutta la propria furia e costringe i gialloblù nei propri ventidue, dove viene eretta però una vera e propria diga, complice il gioco dei padroni di casa che si ostina nei dieci metri intorno al raggruppamento. L’unica volta che la Rugby Parma entra nella metà campo nocetana, al 7′, arriva la terza meta; Pozzi effettua un grubber profondo, su cui Noceto tenta la liberazione in due fasi, perdendo la palla sui ventidue. Guatelli apre stretto per Adorni che corre un angolo meraviglioso e taglia fuori l’intera difesa. Da considerare che Adorni parte quasi dalla metà campo, essendosi schierato inizialmente arretrato per recuperare l’eventuale calcio di liberazione; un gesto tecnico rimarchevole. Lo stesso Adorni trasforma per il momentaneo 0-21. Per i successivi venti minuti si assiste a un martellamento continuo di Noceto nei ventidue gialloblù, senza esito grazie alla stupenda organizzazione difensiva e ad alcuni spunti individuali – Adorni arpiona al volo una touche già nel possesso nocetano, grillotalpa di Bianconcini. Al 33′, la Rugby Parma torna nella metà campo nocetana e segna la meta del bonus offensivo: Pelizza trova una penal touche a pochi metri dalla linea di meta; sulla rimessa, carretto gialloblù da cui partono alcune fasi che vedono sempre più in affanno Noceto; alla quinta fase, Bianconcini si insinua tra le guardie e Adorni trasforma. Con la partita in chiusura, i padroni di casa calano il ritmo e gli ospiti ne approfittano ancora con la meta di Fedolfi che finalizza un’iniziativa di Pasini segnando alla bandierina, fissando così il risultato sul definitivo 0-33.

I gialloblù, giocando il resto del campionato in questo modo, possono raggiungere il non facile traguardo dei play-off; conforta la solidità nelle fasi statiche, la sensazione che ogni palla aperta possa far male e un’organizzazione di e da squadra.

La prossima giornata, prevista per il 3 dicembre, vede i gialloblù far visita al Piacenza Rugby, fanalino di coda, con l’obiettivo di portare a casa altri cinque importanti punti.

RUGBY PARMA: Pozzi, Maggiani Matteo (32′ st Sartor), Maggiani Marco, Pelizza (cap.), Bianconcini (33’ st Ferrari), Balestrieri (18’ st Pattacini), Guatelli (24’ st Gasparri), Ollari Ischimiji, Fedolfi, Adorni, Zanichelli, Carboni, Carli (10’ st Pasini), Strina, Camorali; a disposizione: Dotti

Noceto – Rugby Parma: 0-33 (0–14), pt 0-5

MARCATORI:
1° T: 11’ mt Maggiani Marco tr Adorni, 35’ mt Guatelli tr Adorni
2° T: 7’ mt Adorni tr Adorni, 28’ mt Bianconcini tr Adorni, 35’ mt Fedolfi nt

UNDER 18 - Stagione 2017/18 - Noceto vs RPFC (Foto Bianconcini)

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman