Monday 18 December 2017

UNDER 16: Altro stop casalingo per i gialloblù

Alla Rugby Parma non è bastato l’entusiasmo della recente vittoria con il Prato Sesto per avere la meglio sul Modena. Al contrario, i modenesi hanno inchiodato i nostri sulla difensiva e con un gioco concreto ed aggressivo li hanno costretti alla resa.

Primo tempo giocato su un fazzoletto di terra a ridosso della linea di metà campo, con il Modena a condurre la partita ed i nostri a fare buona guardia sulle sfuriate dei biancoverdi; nonostante gli avversari siano a tratti imprecisi e pasticcioni nella gestione dell’ovale, i padroni di casa non riescono ad approfittarne. Mischia e touche funzionano bene, ma la manovra è sterile e priva del guizzo vincente. Le poche volte che un gialloblù riesce a trovare il “buco”, viene poi a mancare il giusto sostegno per il prosieguo dell’azione (eclatante l’azione di Gorlani a metà del primo tempo che entrato nei 22 avversari si ritrova senza compagni di squadra). Verso la fine del tempo i nostri smuovono il tabellone con “solita” marcatura derivata da una serie di pick and go. E’ di Rabaglia questa volta la meta. Colla non trasforma e sulla ripartenza è il Modena a sfruttare un calcio piazzato da posizione comoda per il 5-3 con il quale si chiude la prima frazione.

Il secondo tempo inizia con il Modena arrembante e deciso ad imporsi. Dopo poco arriva la prima meta avversaria. I gialloblù non reagiscono come dovrebbero; aldilà di qualche occasione sporadica e frutto dell’individualità, la manovra appare priva della giusta consistenza ed incisività. Arriva così la seconda marcatura ospite, derivata da una serie di placcaggi mancati. Questa volta i nostri ragazzi hanno un guizzo d’orgoglio e riescono comunque a portarsi a break con Cristofori che conclude una buona azione in maul derivante da una touche a ridosso della linea di meta. Purtroppo, sulla ripartenza marca ancora il Modena, con la grande complicità dei padroni di casa che non placcano il portatore di palla che corre indisturbato per almeno 30 metri. La partita finisce con la vittoria meritata degli ospiti e con la sensazione che per i gialloblù la risalita sia sempre più faticosa.

Altra battuta d’arresto per i nostri ragazzi, incapaci questa volta di imporre il proprio gioco e di sfruttare a proprio vantaggio gli errori altrui. Un cedimento più mentale che fisico nel finale ha fatto il resto. Peccato!

Ora il campionato si ferma per una settimana. Sarà l’occasione per i tecnici per fare il punto della situazione e cercare di ottenere un buon finale del girone d’andata.

RUGBY PARMA: Mazza, Alberti (8′ st Mattioli M.), Sorio, Gorlani, Mussi (cap., 11′ st Bosi), Colla, Borges, Rabaglia, Fanfoni (11′ st Strini), Sartori (3′ st Soncini), Carra, Mattioli A. (28′ st Stocchi), Salvadori, Cristofori, Ruaro (19′ st Montini); a disposizione: Ferrari.

Rugby Parma – Modena: 10-24 (5-3) – pt 0-4

MARCATORI:
1° T: 28′ mt Rabaglia nt, 30′ cp Modena
2° T: 3′ mt Modena tr, 21′ mt Modena tr, 26′ mt Cristofori nt, 29′ mt Modena tr

 

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman