Sunday 25 February 2018

UNDER 14: Gemellaggio col Biella

Il 2018 dell’under 14 si è aperto con un’esperienza nuova: un gemellaggio con i pari età di Biella che si è concretizzato in una due giorni nella città piemontese.

I ragazzi gialloblù sono partiti sabato 13 alla volta di Biella dove hanno partecipato ad un allenamento congiunto con i gialloverdi e, dopo la cena nella club house della squadra piemontese, sono stati ospiti nelle case delle famiglie dei giocatori biellesi. Domenica mattina si sono poi disputate due partite ufficiali che, con il terzo tempo finale, hanno concluso un’esperienza che è stata ritenuta da tutti molto positiva e che dovrebbe avere un “secondo tempo” più avanti nella stagione quando saranno i ragazzi biellesi a venire a Parma.

Per quanto riguarda le partite, la Rugby Parma ha riportato due sconfitte. Nella prima partita la squadra A è stata battuta per 17-12 al termine di una partita molto combattuta nella quale hanno pesato alcune assenze importanti, prima fra tutte quella del capitano Tommaso Lanfranchi (trattenuto a Parma perché impegnato a ricevere il premio Sant’Ilario per lo Sport). Dopo il vantaggio del biellese (meta non trasformata), Parma passava in vantaggio grazie alla bella meta di Bordini che intercettava un passaggio piemontese e riportava l’ovale oltre la linea di meta. La trasformazione di Montali fissava il punteggio del primo tempo sul 5-7.

Nella ripresa ancora una meta del Biella, stavolta trasformata, segnava il nuovo vantaggio piemontese (12-7) ma nuovamente Bordini andava in meta per il 12-12 (Montali non riusciva a mettere fra i pali il calcio). Prima della fine però era ancora Biella a segnare il definitivo 17-12 che lasciava l’amaro in bocca ad una squadra che, in questa stagione, in campionato ha subito una sola sconfitta.

Nella seconda partita il divario a favore dei biellesi è stato più netto, come dice il risultato di 33-22, ma nelle fila gialloblù si sono viste alcune cose molto buone. In particolare fanno piacere i progressi
di due giocatori fisicamente importanti come Tommaso Donnini, autore di ben tre mete, e Nicolas Bonnette, molto positivo nei placcaggi. La quarta meta è stata realizzata da Leon Scaffardi tornato a giocare dopo un lungo stop per una frattura ad una mano.

Dopo questa parentesi biellese, l’under 14 di Niero e Quagliotti tornerà a giocare in  campionato domenica prossima quando ospiterà il Bologna in un doppio incontro in via Lago Verde.

Sulla pagina Facebook dell’amico Stefano Destro (che ringraziamo per le belle immagini) è possibile vedere la nutrita galleria di foto delle due amichevoli.

Under 14 a Biella

Under 14 a Biella

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman