Saturday 24 February 2018

PRIMO XV: Negativa trasferta a Bologna

La Rugby Parma comincia nel peggiore dei modi il girone di ritorno, cedendo l’intera posta ad un Bologna 1928 che, pur nettamente inferiore nel pacchetto di mischia, è abile ad approfittare degli errori difensivi dei trequarti gialloblù, peraltro decimati da infortuni e malanni di stagione. Soltanto i piazzati di Righi Riva mantengono in linea di galleggiamento la nave gialloblù per gran parte dell’incontro, anche se la linea dei 22 avversaria viene varcata solo in poche occasioni e mai pericolosamente.

La partenza non è di quelle incoraggianti con Colla che viene mandato dietro ai pali già all’8′. La susseguente punizione da posizione non impossibile viene calciata fuori dal kicker di casa. 5′ dopo arriva la prima meta rossoblù con un calcio alto che, rimbalzando, beffa sia estremo che ala e cade in mano al giocatore di casa che non ha alcuna difficoltà a segnare. Passano 4′ e Righi Riva risponde con un piazzato dai 22. Al 21′ vanno ancora a segno i bolognesi, lesti a infilarsi in una voragine centrale creata da un’incomprensione tra i difensori ospiti. Righi Riva accorcia di nuovo con calci di punizione guadagnati dalla mischia al 23′ e al 29′. Il punteggio di 12-9 sembra ampiamente recuperabile, ma allo scadere un’azione personale dell’ala di casa, che aggira l’avversario diretto, riporta i felsinei oltre break sul 17-9.

Nel secondo tempo non accade molto: troppi errori da entrambe le parti spezzettano eccessivamente il gioco. Al 15′ un intercetto dalla zona di attacco parmigiana viene riportato fino ai 5 metri dal N° 8 di casa. Il placcaggio in rimonta salva una meta sicura, ma a 11′ dalla fine, l’ennesima smagliatura in fase difensiva consente anche la meta del bonus al Bologna per il 24 a 9 finale.

“Oggi è stata una giornata difficile – ha commentato Silao Leaega dopo l’incontro – I nostri avversari hanno giocato molto meglio di noi. Ciononostante, a fine primo tempo avevamo ancora la possibilità di recuperare anche se in difesa abbiamo sofferto sicuramente più noi di loro. Anche in attacco abbiamo fatto fatica; gli avversari si sono mostrati più aggressivi e noi abbiamo faticato a far partire il nostro gioco. Nel secondo tempo, invece, non abbiamo fatto abbastanza per riprendere in mano le redini della partita. Abbiamo avuto poche occasioni e quelle poche non le abbiamo sfruttate a sufficienza. Dobbiamo abituarci a rispettare di più il piano di gioco, ma comunque l’impegno c’è stato. Ora torniamo a lavorare per preparare il prossimo incontro in casa con il Florentia“.

Capita a proposito la pausa per il 6 Nazioni che permetterà di ricaricare le batterie e ripresentarsi al Banchini con la grinta di sempre.

RUGBY PARMA: Balestrazzi (20’ st Iemmi), Lauri (1’ st Imparato), Zanichelli, Pelagatti, Zilioli, Righi Riva (v. cap.), Manganiello, Caselli (cap.), Slawitz (17’ st Cavazzini), Poli (34’ st Vignali), Colla (18’ st Calcagno), Bondioli, Cammi (26’ st De Rosa), Silvestri, Tognolli (9’ st Bersani); allenatore Silao Leaega.

RUGBY BOLOGNA 1928: Soavi, Zambrella (38’ st Bernabò), Giannuli, Alberghini, Signora (15’ st Neri), Bottone (v. cap.), Sergi, Ferretti, Schiavone, Gambelunghe (1’ st Vedrani), Cesari, Tosatto (9’ st Gambacorta), Sandri (cap., 38’ st Minore), Anteghini (19’ st Motolese), Fadanelli (14’ st Macchione); allenatore Edgardo Venturi.

Arbitro: Jacopo Fioravanti

RUGBY BOLOGNA 1928 vs RUGBY PARMA 1931: 24-9 (17-9), pt 5-0

MARCATORI:
1° T: 13’ mt Signora tr Bottone, 17’ cp Righi Riva, 21’ mt Sergi nt, 23’ cp Righi Riva, 29’ cp Righi Riva, 38’ mt Signora nt
2° T: 29’ mt Sandri tr Bottone

NOTE: 8’ cartellino giallo Colla, 42’ cartellino giallo Fadanelli, 79’ cartellino giallo Alberghini, 80’ cartellino giallo Silvestri

PRIMO XV - Stagione 2017/18 - Bologna vs RPFC (Foto Zanichelli)

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman