Saturday 24 February 2018

UNDER 18: I gialloblù si aggiudicano nettamente il derby col Colorno

La Rugby Parma inanella la quinta affermazione consecutiva senza lasciare punti agli avversari, regolando Colorno con un netto 38-0.

L’allenatore Liviu Pascu deve fare a meno di capitan Pelizza e propone una formazione che schiera nella linea arretrata di partenza quattro ragazzi del 2001.

L’inizio è nervoso, con Colorno che si installa nella metà campo della Rugby Parma che, da parte sua, cade ripetutamente nell’indisciplina, facendo presagire una giornata difficile. Per dieci minuti il possesso è in mano agli ospiti che cominciano a cedere campo complici le fasi statiche dominate dai gialloblù. Al 14’ Luca Adorni chiude in meta un’azione multifase iniziata con un carretto da touche, arma contro cui Colorno non troverà rimedi per tutto l’arco della gara; la trasformazione di Maggiani porta a distanza di break. Al 20’ la seconda meta arriva grazie a una mischia rubata nei ventidue di Colorno, in prima fase Pattacini supera il diretto avversario e Maggiani porta il parziale sul 14-0. L’uno-due appare letale per gli ospiti che spariscono dal campo e permettono di raggiungere il bonus offensivo già alla fine del primo tempo, grazie alle marcature di Maggiani al 29’, con trasformazione di Bonserio, e di Strina, timone del carretto, al 33’; la trasformazione di Bonserio dalla linea laterale chiude il parziale sul 28-0.

Nel secondo tempo il ritmo cala, la partita si fa più spigolosa e lo spettacolo ne risente. Colorno cerca di imbastire qualche azione, ma un handling approssimativo e la tendenza a isolarsi fanno sì che la difesa di casa abbia sempre la meglio. Come nel primo tempo, allo sterile predominio territoriale degli ospiti fa da contraltare un’accelerazione finale dei padroni di casa che regala altre due marcature. Al 27’ una punizione giocata veloce da Bianconcini coglie nel sonno la difesa avversaria; la palla corre per tutto la linea di trequarti e raggiunge capitan Guatelli all’ala, che marca alla bandierina. Al 35’ Balestrieri intercetta un pallone sui propri ventidue e si invola; all’altezza della metà campo ricicla il pallone, si forma un raggruppamento dal quale parte Dotti che viene placcato di fronte alla meta avversaria. Dal raggruppamento successivo, palla a Zanichelli che varca la linea di meta fissando il punteggio sul definitivo 38-0.

Con questa sconfitta il Colorno è definitivamente tagliato fuori da ogni ambizione di occupare uno dei primi due posti in classifica, mentre i cinque punti permettono alla Rugby Parma di mantenere la terza posizione a quattro punti dal Noceto, secondo ma con una partita in più.

La prossima giornata, prevista per il 12 febbraio, vede la Rugby Parma andare nella tana dei Lyons Piacenza per la partita clou di questa prima fase di campionato. Obiettivo gialloblù: riscattare la prestazione incolore dell’andata.

RUGBY PARMA: Pozzi (27’ st Sartor), Bonserio (11’ st Maggiani Matteo), Maggiani Marco, Pattacini, Bianconcini, Balestrieri, Guatelli (27’ st Dotti), Ollari Ischimiji, Rizzoli, Fedolfi, Adorni 25’ st Zanichelli), Carboni, Carli (21’ st Camorali), Strina, Zanetti.

Rugby Parma – Colorno: 38-0 (28–0) pt 5-0

MARCATORI:
1° T: 
14’ mt Adorni tr Maggiani, 20’ mt Pattacini tr Maggiani, 29’ mt Maggiani tr Bonserio, 33’ mt Strina tr Bonserio
2° T: 27’ mt Guatelli nt, 35’ mt Zanichelli nt

UNDER 18 - Stagione 2017/18 - RPFC vs Colorno (Foto Bianconcini)

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman