Saturday 24 February 2018

UNDER 18: Un punto conquistato nella “battaglia” di Piacenza

La Rugby Parma esce sconfitta, ma con un punto di bonus difensivo, dalla durissima trasferta di Piacenza, in cui il risultato finale di 7-5 dice tutto sull’equilibrio in campo.

Liviu Pascu può contare sul rientro di capitan Pelizza ma deve rinunciare, causa un risentimento, a Bonserio.

Per buona parte del primo tempo, i Lyons vendono la propria metà campo e si installano costantemente nei ventidue gialloblù, variando azioni alla mano con un ottimo gioco al piede, arginati tuttavia da una difesa attenta e densa e respinti nelle fasi statiche, nelle quali è evidente la superiorità della Rugby Parma. A spezzare la costante egemonia dei padroni di casa, alcune azioni difensive di notevole spessore, tra le quali spiccano un devastante placcaggio di Adorni che anticipa il movimento dell’ovale e intercetta dall’angolo cieco l’apertura avversaria e tre “grillotalpa” provvidenziali di Rizzoli, Bianconcini e Carli. Verso la fine del tempo, la Rugby Parma erode campo e si affaccia nella metà campo locale, andando vicino alla segnatura pesante sul finire della frazione con una combinazione che vede protagonisti Maggiani, Rizzoli e Bianconcini, il cui tentativo è contrastato a pochi centimetri dalla linea. Il primo tempo termina sullo 0-0.

Nella seconda frazione prosegue l’inerzia della parte finale del primo tempo con la Rugby Parma che si presenta convinta nei ventidue avversari; al settimo minuto, una touche vinta a due mani dà il via al carrettino che Strina pilota fin oltre la linea di meta (0-5). I Lyons appaiono scossi e subiscono nuovi attacchi, dai quali però si riprendono al 12′ con un’azione che parte dai propri ventidue e, dopo alcune fasi, porta in meta l’ottimo primo centro, senz’altro il migliore in campo, per il vantaggio dei padroni di casa (7-5). Dopo la marcatura, i padroni di casa si riversano nella metà campo gialloblù dove trovano una furiosa, e a tratti disperata, difesa che impedisce ulteriori marcature e consente agli ospiti di ottenere il punto di bonus difensivo.

La partita non è stata spettacolare nel gioco, ma tirata e combattuta fino all’ultimo secondo; davanti a un avversario superiore nel gioco tattico al piede, i gialloblù hanno opposto grinta e orgoglio, sfruttando la propria superiorità nelle fasi statiche.

Il punto guadagnato porta la Rugby Parma a otto punti dal Noceto, prossimo avversario nel campionato e con una partita in più. Sarà questo match a sancire quale delle due contendenti affiancherà i Lyons di Piacenza nella “poule promozione”: il “Torneo del Passatore”.

RUGBY PARMA: Pozzi, Pattacini, Maggiani, Pelizza, Bianconcini, Balestrieri, Guatelli, Ollari Ischimiji, Rizzoli, Fedolfi, Adorni, Cantoni (50’ Zanichelli), Carli, Strina, Zanetti (55’ Camorali) A disposizione: Dotti, Sartor

Lyons Piacenza – Rugby Parma: 7-5 (0–0), pt 4-1

MARCATORI:
1° T:
2° T: 7’ mt Strina nt, 12’ mt Lyons Piacenza t Lyons Piacenza

UNDER 18 - Stagione 2017/18 - Lyons vs RPFC (Foto Bianconcini)

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman