Sunday 26 October 2014

9 a 10: vittoria sfumata per l’under 20

DSC_1892

Ancora una sconfitta per l’under 20 di Riccardo Piovan e Pablo Berardo che vede sfumare la vittoria sul calcio piazzato assegnato dal direttore di gara a tempo scaduto da posizione distante ma centrale e mancato per un nonnulla da Rebecchi, perfetto fino a quel momento.

Il 10 a 9 finale non rispecchia sicuramente quanto visto in campo con i gialloblu insediati stabilmente nella metà campo avversaria che riescono spesso a creare il break senza riuscire però a finalizzare.  La pressione frutta soltanto un calcio piazzato, mentre gli ospiti livornesi difendono con ordine, districando situazioni di 1 contro 1 con molta bravura e anche un po’ di fortuna. Nella prima incursione nella metà campo gialloblu, i biancoverdi riescono a controllare una palla passata malamente all’indietro e, grazie alla superiorità numerica, a trasformarla in meta. La Rugby Parma torna all’attacco, ma una palla caduta in avanti o un’imprecisione nel passaggio permettono al Livorno di rimediare. Un altro piazzato di Rebecchi chiude la prima frazione sul 6 a 7 in favore degli ospiti.

Il secondo tempo segue la falsariga del primo, con i gialloblu a impostare e gli ospiti a tamponare. La stanchezza però comincia a farsi sentire, soprattutto fra le prime linee che non possono essere rimpiazzate, al contrario di quanto avviene tra le fila dei labronici. Il baricentro del gioco si sposta così gradualmente nella zona centrale del campo. Sul finire Rebecchi porta in vantaggio i suoi con un piazzato, ma sul ribaltamento di fronte una maul mal controllata dai parmigiani consente agli ospiti di piazzare per il nuovo sorpasso del 10 a 9. Nuovo ribaltamento di fronte sull’ultima azione della partita e nuovo calcio per i padroni di casa che questa volta non va a buon fine. Grande festa per gli ospiti e grande delusione per i gialloblu.

Domenica prossima a Noceto il ritorno con i Crociati.

RUGBY PARMA: Savina, Papa (Sigillò), Racca, Rollo, Riva, Pelagatti, Rebecchi, Prette, Aulita, Bandini, Ferrari, Di Summa, Tedja,  Mottini V., Mazza; a disposizione: Bianco, Costa, Gasparri, Ghinelli, Iemmi, Imparato.

MARCATORI:
1° T:
10′ cp Rebecchi, 20′ mt Livorno tr, 30′ cp Rebecchi
2° T: 15′ cp Rebecchi, 25′ cp Livorno

 
Created with Admarket’s flickrSLiDR.

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman